San Paolo, sogno ad occhi aperti: in corso di istallazione i maxischermi

Finalmente, dopo decenni di aperture e annunci, i lavori per le Universiadi 2019 stanno regalando all'impianto di Fuorigrotta due schermi che resteranno anche dopo la competizione

Foto Radio Kiss Kiss Facebook

Vanno avanti i lavori per le Universiadi 2019 allo Stadio San Paolo di Fuorigrotta. Non solo sono sempre di più i nuovi sediolini in corso di istallazione nell'impianto, ma i tecnici sono al lavoro per montare due maxischermi.

Come assicurato dall'assessore Ciro Borriello, si tratta di maxischermi permanenti, che resteranno anche al termine della competizione che coinvolgerà l'intera Regione Campania nel corso della prossima estate.

Con l'istallazione dei due schermi ha fine una querelle che andava avanti da circa un decennio, con numerose dichiarazioni, soprattutto del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, che in diverse occasioni aveva dato il loro acquisto come cosa fatta.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

  • I 10 alimenti che non dovresti mai mettere in frigo e perché

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 15 al 19 luglio 2019

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

  • Incidente stradale Fuorigrotta, muore 15enne: il nome della vittima

Torna su
NapoliToday è in caricamento