I tifosi del Napoli non deludono: "In migliaia con le maschere di Koulibaly"

L'iniziativa dei tifosi prima di Napoli-Bologna

Maschera Koulibaly (Foto Ansa)

Migliaia di maschere con la faccia di Koulibaly, così i tifosi del Napoli hanno accolto i calciatori di Napoli e Bologna, in campo per il match di campionato di serie A.

I tifosi hanno scandito "Kalidou", il nome del difensore senegalese, bersagliato dagli insulti razzisti subiti a Milano dagli interisti.

"Siamo tutti Kalidou Koulibaly", è l'iniziativa lanciata in rete dal club Napoli di Udine e ripresa dal gruppo di tifosi azzurri "Quelli dal Sangue Azzurro", che ha stampato 10mila mascherine di Koulibaly che sono state distribuite all'esterno della tribuna numerata e della tribuna Nisida del San Paolo, prima di Napoli-Bologna di oggi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento