menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Maradona (foto Ansa)

Maradona (foto Ansa)

Maradona ricoverato, tifosi all'esterno della clinica per sostenere il 'Pibe de Oro'

Tante dimostrazioni d'affetto per l'ex capitano del Napoli, che potrebbe restare in clinica per qualche giorno

La notizia del ricovero di Diego Armando Maradona presso una clinica privata di La Plata ha fatto subito il giro dell'Argentina e del mondo in poche ore.

Tanti i tifosi che si sono assiepati all'esterno della struttura sanitaria per portare la loro testimonianza d'affetto per il 'Pibe de Oro'.

Il noto quotidiano sportivo argentino Olè ha riportato alcune dichiarazioni del medico personale di Maradona, Leopoldo Luque, all'ingresso della clinica: "Ho visto Diego triste e tutto ciò influisce. A volte sta molto bene, altre volte meno. In questo momento venire qui lo aiuta". 

L'ex capitano del Napoli - come spiega Olè - non è in terapia intensiva. Con lui ci sono il nipote Jhony Esposito e il collaboratore Maxi Pomargo. La permanenza in clinica potrebbe durare almeno tre giorni. 

"L'unica cosa importante è che stia bene", scrive la figlia Dalma Maradona su Twitter. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione giovedì 21 gennaio 2021

social

Lotto, estrazione martedì 19 gennaio 2021

social

E' in Campania "zona gialla" che si tradisce di più: i dati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento