menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mazzarri

Mazzarri

Manchester City-Napoli, le parole dei protagonisti

All'interno le dichiarazioni di Mazzarri, De Laurentiis, Cavani, Lavezzi e Mancini

Ecco le dichiarazioni dei protagonisti di Manchester City-Napoli:

Mazzarri: "Siamo partiti contratti, nel primo tempo ci è andata bene a non subire gol. Nella ripresa ci siamo sciolti, forse potevamo addirittura raddoppiare dopo essere andati in vantaggio. Poi però ci siamo incaponiti con inutili tiri da 30 metri ed abbiamo subito il pareggio. Comunque la nostra è stata una grande partita, nonostante non siamo riusciti ad esprimere il nostro gioco per tutti i 90' minuti"

De Laurentiis: "Un pareggio a Manchester è come una vittoria. Abbiamo giocato una grande partita contro la seconda forza del campionato inglese. C’è stata qualche sbavatura, come quella che ci è costata il pareggio, ma forse è meglio così. Abbiamo il tempo di riguardare la partita, di vedere dove abbiamo sbagliato, meglio sia accaduto alla prima partita, altrimenti con una vittoria saremmo diventati presuntuosi e avremmo scontato il tutto più avanti"

Cavani: "Dovremo lavorare ancora tanto, ma abbiamo dimostrato che ce la possiamo giocare con qualsiasi squadra. Dobbiamo continuare così. Forse nel finale abbiamo pagato un pò l’inesperienza, ma è normale soffrire contro squadre così forti. Sono felice per aver segnato alla mia prima partita in Champions. Spero di fare una grande gara anche domenica con il Milan”

Lavezzi: "La caviglia mi fa ancora molto male, aspetto cosa mi dirà il dottore domani. Spero di esserci con il Milan, ma non so se sarà possibile"

Mancini: "Il pareggio credo sia il risultato più giusto. Nel primo tempo abbiamo giocato meglio noi, nella ripresa invece abbiamo avuto più di qualche passaggio a vuoto ed il Napoli ci ha messo in difficoltà".

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento