"Insigne resta": l'appello di un giovanissimo tifoso

Si chiama Emmanuel e ha esposto lo striscione "Resta con noi" nei pressi dell'abitazione del numero 24 azzurro

Si chiama Emmanuel Carano ed è il giovanissimo tifoso che ha pensato di dare un segnale distensivo, a nome di gran parte della tifoseria azzurra, a Lorenzo Insigne. Il numero 24 azzurro, da tempo al centro di intrighi di calciomercato, avrebbe incontrato ieri Ancelotti e il suo procuratore Raiola: obiettivo restare a Napoli. Un po' di merito - dovesse andare proprio così, con Insigne ancora in maglia azzurra - potrebbe prendersela il giovane Emmanuel, che ha avuto il coraggio di andare un po' controcorrente e manifestare il proprio affetto a Insigne esponendo un eloquente striscione nei pressi dell'abitazione del numero 24 del Napoli. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento