Giovedì, 13 Maggio 2021
Notizie SSC Napoli

Lo Monaco: "Lascio il Catania, mi sono dimesso. Il Napoli? E' casa mia..."

L'amministratore delegato etneo annuncia in una conferenza stampa il suo addio alla società rossoazzurra al termine della stagione

In una conferenza stampa fiume, l'attuale amministratore delegato del Catania Pietro Lo Monaco, accostato di recente alla scrivania di dg del Napoli, ha annunciato il suo addio alla società etnea al termine della stagione. Ecco quanto evidenziato da Calciomercato.it: "Mi sono già dimesso tre mesi fa, il 30 giugno lascerò questa squadra. Avevo chiesto di non diffondere la notizia, oggi devo anticipare tutto. Resterò fino alla fine per garantire serenità e futuro al Catania. Il presidente Pulvirenti è un fenomeno: è l'unico che riesce a guadagnare soldi senza far niente. Sono certo che farà le cose giuste per far andare questa società nella migliore delle vie. Ora chiedo di smetterla coi pettegolezzi".

Poco dopo, Lo Monaco ha poi risposto anche alle domande su un suo possibile futuro all'ombra del Vesuvio ai microfoni di Radio Crc: "Napoli? Sono sempre stato fuori da qualsiasi tipo di chiacchiera e continuo ad esserlo. Non ho incontrato nessuno al momento. Con De Laurentiis parlo spesso, ci confrontiamo su alcuni aspetti della Lega, poi, nel confronto ci sta che si parli anche di cose tecniche. In definitiva però abbiamo un ottimo rapporto. Considero Napoli una primissima piazza perché deve considerarsi nel novero delle grandissime, deve ambire allo scudetto. Credo che Napoli sia casa mia, sono napoletano e terrone dalla testa ai piedi. Tra Napoli, Fiorentina ed Inter chi sceglierei? In questo momento devo pensare solo a chiudere bene le cose a Catania, poi quello che verrà lo considererò con calma. Quando sarà il momento, vedremo. Nel giorno in cui si presenteranno le società, valuterò, ma ad oggi non ho avuto alcun contatto, con nessuno".

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo Monaco: "Lascio il Catania, mi sono dimesso. Il Napoli? E' casa mia..."

NapoliToday è in caricamento