menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le pagelle di Napoli-Chievo

Si salvano Lavezzi e pochi altri. Disastrosa la difesa

Ecco le pagelle di Napoli-Chievo:

De Sanctis 5,5 : ha qualche indecisione di troppo anche lui, ma con quella confusione davanti a lui sarebbe impossibile non averle

Grava 5 : ci mette l'anima, ma partecipa anche lui alla serata di bambola del reparto arretrato azzurro

Cannavaro 4 : nonostante il gol incappa in una serata a dir poco storta, combinandone di tutti i colori

Campagnaro 4 : non la prende praticamente mai e sbaglia anche appoggi elementari

Maggio 5 : è in condizioni fisiche al limite del precario, un paio di turni di riposo gli gioverebbero

Pazienza 6 : gioca molto bene nel primo tempo, cala come spesso gli accade nella ripresa, ma è l'unico a non perdere la bussola

Gargano 5,5 : perde numerosi palloni, nonostante la buona volontà. Mazzarri lo toglie per farlo rifiatare

Dossena 6 : come sempre ottimo nel primo tempo, molto meno nella ripresa

Hamsik 5 : raramente trova la giocata, nella ripresa scompare quasi dal campo

Lavezzi 6,5 : è l'unico che ha birra nelle gambe, prova a far qualcosa da solo, ma l'arbitro Giannoccaro glielo impedisce puntualmente, permettendo per tutto il match una caccia all'uomo indisturbata su di lui

Cavani 6 : nel primo tempo in un paio di occasioni sventa addirittura pericoli nell'area azzurra. Corre in lungo e in largo per tutti il campo, ma nel secondo tempo non gli arrivano più palloni giocabili

Sosa 5 : speriamo sia solo una brutta copia di quello che è stato presentato come un colpo di mercato. Per il momento cammina in campo

Dumitru 6: una delle poche note positive della serata, entra con personalità in un momento davvero delicato per la squadra

Mazzarri 4,5 : la sua ostinazione nel mantenere sempre e comunque la difesa a tre, anche in casa sotto di due gol, rischia di costare caro al Napoli. Ma pensare di cambiare modulo è così impossibile?

Giannoccaro 4 : scarso ed impreparato per arbitrare in Serie A. Nega un rigore nettissimo a Lavezzi e permette ai veronesi di commettere sistematicamente fallo sui calciatori azzurri, senza mai sanzionarli con una punizione contro.

 

LE DICHIARAZIONI DEI GIOCATORI

DE LAURENTIIS LASCIA IL SAN PAOLO AL 3° GOL DEL CHIEVO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

social

Lotto, estrazione di giovedì 22 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento