menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le pagelle di Napoli-Brescia

Solito insuperabile Cannavaro, Gargano e Mascara ancora male

Le pagelle di Napoli-Brescia:

De Sanctis 6,5: un paio di buoni interventi, solita sicurezza

Campagnaro 6,5: nel forcing finale si getta anima e corpo avanti alla ricerca del gol. Bene anche in fase difensiva

Cannavaro 7: è difficile vedergli sbagliare un intervento. Negli ultimi minuti resta praticamente da solo a difendere la porta di De Sanctis dai contropiedi bresciani

Aronica 6: poco impegnato, solo interventi di normale amministrazione

Maggio 5,5: l'arbitro gli nega un rigore più che netto. Poi molti alti e bassi, sia in fase difensiva che in quella d'attacco

Gargano 5: nel recupero serve in due occasioni gli avversari, che ripartono in contropiede sfiorando il gol del beffardo 0-1

Pazienza 6: le sue condizioni non sono delle migliori, ma se la cava con mestiere

Dossena 6: l'impegno ce lo mette, sacrificandosi molto in ripiegamento

Zuniga 6: nel primo tempo è uno dei più pericolosi, mentre nella ripresa giocando fisso a sinistra va un pò in affanno

Hamsik 6,5: accende spesso la lampadina sulla trequarti e talvolta va anche da solo alla conclusione

Cavani 6: da quando non segna lui, il Napoli va in difficoltà. Non è nel suo miglior momento stagionale, ma i suoi recuperi difensivi sono comunque da applausi

Mascara 5: non ne imbrocca una. Sembra il fantasma del giocatore ammirato a Catania negli ultimi anni

Lucarelli 6: un gol lo sfiora, un altro lo spreca, ma almeno fa sentire i suoi cm lì in mezzo all'area

Yebda sv

Mazzarri 6: poco da dire sulla partita odierna. Ma in questo difficile momento psicologico, non avrebbe fatto bene alla squadra essere ancora in gioco in Europa League?

Mazzoleni 4: le immagini televisive parlano chiaro. Il rigore su Maggio è visibile ad occhio nudo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Esplosione ai Colli Aminei, distrutto un negozio

  • Cronaca

    Riaprono i negozi: "Pochi clienti e molte attività sono già fallite"

  • Cronaca

    Rientro a scuola al 50%, gli studenti napoletani: "Inutile e rischioso"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento