rotate-mobile
Notizie SSC Napoli

Lazio-Napoli 1-1 | Un eurogol di Campagnaro salva gli azzurri all'Olimpico

La rete dell'argentino a pochi minuti dal termine, regala agli uomini di Mazzarri un punto prezioso, visto come si era messa la gara. Decisivo l'ingresso di Insigne nella ripresa

Il Napoli il suo lo fa. Nonostante la Juve allunghi in classifica grazie alla vittoria sulla Fiorentina per 2-0, gli azzurri escono comunque indenni dalla complicatissima trasferta dell'Olimpico e quando i punti arrivano giocando male per oltre un'ora, sono ancora più pesanti. Poco importa se i bianconeri sono ora a + 5, perchè il gol di Campagnaro a pochi minuti dal termine vale molto sia per la classifica che per il morale, oltre a rappresentare un ulteriore passo avanti in chiave secondo posto.

IL MATCH - La partenza del Napoli è semplicemente da incubo. Gli uomini di Mazzarri non ci sono nella testa e nelle gambe e i primi minuti sono totalmente ad appannaggio della Lazio. I padroni di casa approfittano dello sbandamento totale della compagine azzurra, per portarsi in vantaggio all'undicesimo con Floccari, lasciato solo ed indisturbato al centro dell'area di rigore partenopea. I capitolini continuano ad attaccare un Napoli frastornato, ma il raddoppio non arriva, nonostante un palo dello scatenato Floccari. Si fa male Mauri ed entra Lulic. Nel finale di tempo Cavani colpisce la traversa su cross di Zuniga. E' uno dei pochi squilli azzurri della prima frazione. Nel recupero si fa male Behrami (per lui sospetta distorsione alla caviglia), che viene sostituito da Insigne. Proprio il folletto di Frattamaggiore è la variabile impazzita della partita nella ripresa. L'attaccante partenopeo comincia il proprio show, con la retroguardia laziale che non riesce a tenerlo a freno. Mazzarri comincia a credere nella rimonta e manda in campo anche El Kaddouri per Mesto prima e nel finale Calaiò per Zuniga. All'87' Inler colpisce la traversa su tiro da fuori deviato da Marchetti. Sugli sviluppi del calcio d'angolo, però, Campagnaro con un'incredibile acrobazia beffa Marchetti e regala al Napoli la rete del pareggio. Nel recupero Floccari colpisce la traversa di testa, ma ormai è troppo tardi per i biancocelesti: finisce 1-1.

LAZIO-NAPOLI 1-1

Lazio (4-1-4-1): Marchetti, Konko, Biava, Dias, Candreva, Ledesma, Hernanes (74' Cana), Radu, Mauri (28' Lulic), Gonzalez (89' Saha), Floccari. All. Petkovic

Napoli (3-4-1-2): De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro, Gamberini, Mesto (55' El Kaddouri), Behrami (47' Insigne), Inler, Hamsik, Zuniga (80' Calaiò), Pandev, Cavani. A disp. Rosati, Colombo, Britos, Rolando, Armero, Grava, Donadel, Maggio, Radosevic. All. Mazzarri

Arbitro: Orsato di Schio

Marcatori: 11' Floccari, 87' Campagnaro

Note: ammoniti Mesto, Insigne, Hernanes, Radu, Campagnaro, Cana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio-Napoli 1-1 | Un eurogol di Campagnaro salva gli azzurri all'Olimpico

NapoliToday è in caricamento