rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Notizie SSC Napoli

Roma-Napoli, il doppio ex Fonseca: "Kvara somiglia a Neymar. Spalletti il più bravo che c'è in Italia"

Il parere dell'ex attaccante azzurro e giallorosso

Daniel Fonseca è uno dei tanti doppi ex di Napoli e Roma. L'attaccante uruguagio ha lasciato un buon ricordo sia all'ombra del Vesuvio che sotto il 'cupolone'. Soprattutto in azzurro in due stagioni "El tigre" mise a segno ben 39 gol in 69 presenze, tra cui anche l'indimenticabile cinquina al Valencia in Coppa Uefa.

Fonseca, che oggi fa l'agente sportivo, ha parlato dell'attesissima sfida dell'Olimpico nel corso di una lunga intervista rilasciata al Corriere dello Sport: "Non chiedetemi per chi tifo e neppure un pronostico. Il Napoli arriva in un momento d'oro, ma occhio a sottovalutare la Roma". 

L'uruguaiano esalta Spalletti: "E' il più bravo che c'è in Italia, ammetto di avere un debole. Ma l'avete visto come gioca il Napoli? Devastante, meraviglioso".

Fonseca ha parlato anche dei suoi campioni preferiti con i quali ha giocato in azzurro ed in giallorosso: "Nel Napoli dico Careca, Zola, Ferrara e Cannavaro. Nella Roma Aldair, Balbo e naturalmente Totti". 

"El tigre" ha espresso anche un giudizio su Kvaratskhelia: "Voglio vederlo ancora un po', ma mi sembra somigli un po' a Neymar".

Infine un ricordo degli anni in azzurro e in giallorosso: "A Napoli e Roma se vincevi eri un fenomeno, se perdevi ti rompevano i co.....i. Ma ci sta, è giusto che sia così. A Napoli, però, c'erano solo i napoletani. A Roma, se perdevi, spuntava pure qualche laziale".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Napoli, il doppio ex Fonseca: "Kvara somiglia a Neymar. Spalletti il più bravo che c'è in Italia"

NapoliToday è in caricamento