L'autogol di Koulibaly gela gli azzurri: inutile la rimonta di tre gol

Dopo un primo tempo da incubo gli azzurri con Manolas, Lozano e Di Lorenzo trovano il pareggio, ma l'autogol di Koulibaly nei tempi di recupero regala alla Juve il 4-3 finale

Foto Ansa

Partita di altri tempi allo Stadium. Parte forte la Juventus che esprime nel primo tempo una netta supremazia territoriale. Due gol della Juve tra 16' e 19' sbloccano il match, quello di Danilo (entrato in campo da 29 secondi) e dopo tre minuti quello dell'ex Higuain che con un dribbling secco in area supera Koulibaly e trafigge l'incolpevole Meret. Tris di Cristiano Ronaldo nella ripresa.

Sembra finita, ma si scatena il Napoli: prima con un colpo di testa di Manolas, poi con Lozano entrato nella ripresa al posto di Insigne. All'81' il pari di Di Lorenzo che sembra chiudere la partita. All'ultimo minuto di recupero, però, arriva la beffa con la clamorosa autorete di Koulibaly che decide l'incontro e regala alla Juventus il 4-3 finale.

DELUSIONE

Poteva finire 3-3 o 4-3, non cambia molto. La prestazione del Napoli non è sufficiente. Abbiamo dato la possibilità alla Juve di pressare e di prendere fiducia. Matuidi ha fatto un lavoro straordinario, ma ha lasciato molti spazi dalla parte di Fabian, che non abbiamo sfruttato. I gol sono nati a difesa piazzata. Il problema è che quando hai 8 giocatori in mezzo all'area devi fare marcatura più stretta. Lavorare in difesa non è un problema di qualità tecnica, ma di gruppo. Koulibaly non partirà in Nazionale, ci sarà tempo per lavorare insieme", sono le parole di Carlo Ancelotti dopo il match.

TABELLINO DELLA PARTITA

higuain gol-2

Formazioni ufficiali

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Ronaldo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Zielinski; Callejon, Fabian Ruiz, Insigne; Mertens. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Elettra Lamborghini: con Napoli è vero amore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento