Notizie SSC Napoli

Juventus-Napoli 2-0 | Azzurri ingenui, decidono Caceres e Pogba nel finale

La squadra di Mazzarri fallisce l'ennesima partita decisiva della gestione del tecnico toscano. Nel finale due gol balordi dai neo-entrati tra le fila bianconere

Mazzarri © Tm NewsInfophoto

Il Napoli fallisce l'ennesima partita chiave della gestione Mazzarri. Gli azzurri, che pur avevano retto bene per 80 minuti, regalano ingenuamente la vittoria alla Juventus, con il gol decisivo di Caceres davvero balordo e da oratorio, per le modalità con cui è arrivato. Nell'economia del campionato, però, in ogni caso non deve cambiare molto, anche perchè una sconfitta a Torino ci sta tutta. Resta, però, l'amaro in bocca per come vengono perse queste grandi partite e per la gestione dei cambi di Mazzarri, che tiene in campo Hamsik, Pandev e Maggio per tutta la ripresa, nonostante una prestazione da dimenticare.

IL MATCH - La partita ha un ritmo forsennato sin dall'inizio. Le due squadre sembrano tarantolate e gli scontri si verificano soprattutto in mezzo al campo, con poche occasioni da rete da un lato e dall'altro. La grande opportunità di sbloccare il risultato ce l'ha il Napoli, con Cavani che al 27' coglie l'incrocio dei pali direttamente su calcio di punizione. La Juve risponde nel finale di tempo con una botta dal limite di Marchisio, deviata sopra la traversa di un difensore azzurro. Si va al riposo sullo 0-0. Nella ripresa i padroni di casa sono più pericolosi, soprattutto con Giovinco che sfiora la rete del vantaggio in girata sotto misura. Esce Quagliarella ed entra Matri, che in contropiede rischia di beffare De Sanctis, attento in uscita. Nelle fila juventine entrano anche Pogba e Caceres per Vidal e Asamoah, che decideranno la partita, mentre Mazzarri continua a tenere in campo gli undici di partenza ad oltranza. All'80' l'episodio che decide l'incontro: calcio d'angolo di Pirlo ed il neo-entrato Caceres si ritrova al centro dell'area letteralmente solo, liberissimo di insaccare di testa per la rete del vantaggio. Passano appena due minuti e Pogba, con un tiro a volo da fuori su respinta di Campagnaro, batte De Sanctis, fissando il risultato sul 2-0 finale.

JUVENTUS-NAPOLI 2-0

Juventus (3-5-2): Storari, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Vidal (30' st Pogba), Pirlo, Marchisio, Asamoah (33' st Caceres), Giovinco, Quagliarella (16 st Matri). All. Alessio

Napoli (3-4-1-2): De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro, Gamberini (40' st Insigne), Maggio, Behrami (42' st Dzemaili), Inler, Hamsik, Zuniga, Cavani, Pandev. A disp.Rosati, Colombo, Aronica, Fernandez, Grava, Uvini, Donadel, Dossena, Mesto, Vargas. All. Mazzarri

Arbitro: Damato di Barletta

Marcatori: 80' Caceres, 82' Pogba

Note: ammoniti Cavani, Vidal, Chiellini, Campagnaro, Barzagli, Inler.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus-Napoli 2-0 | Azzurri ingenui, decidono Caceres e Pogba nel finale

NapoliToday è in caricamento