James Rodriguez, infortunio grave: ipotesi rottura del crociato

Il sogno sfumato degli azzurri si è fatto male in un allenamento della nazionale colombiana

James Rodriguez (Ansa)

Il “treno per Yuma” a Napoli non è mai arrivato, tra i rimpianti di molti tifosi che hanno attribuito anche al mancato acquisto di James Rodriguez dal Real Madrid le origini di una stagione azzurra fin qui oltre le più nere aspettative. Sembra adesso che quel treno – da molti invocato anche come acquisto di riparazione a gennaio – si sia del tutto fermato: il fantasista colombiano pare potrebbe essersi rotto il legamento crociato.

L'infortunio riportato dal calciatore nel corso dell'ultimo allenamento della nazionale colombiana pare essere grave. James ha subito un colpo sul ginocchio, si è accasciato a terra ed è stato portato in infermeria. Per i media locali la prima diagnosi è rottura del crociato, ma seguiranno ulteriori accertamenti ed al momento non c'è nulla di ufficiale se non un comunicato della Colombia: “ Il giocatore è stato controllato dallo staff medico e la prima diagnosi resta riservata. Per ora e per precauzione, è stato escluso dalla sfida contro il Perù. Nelle prossime ore verrà condotto uno studio di imaging dettagliato per confermare la diagnosi definitiva, che verrà condivisa con il club”.

La rottura del crociato per James Rodriguez significherebbe stagione finita. Questo quando i rapporti col Real Madrid, per un attimo sembrati nuovamente idilliaci ad inizio campionato, stavano mostrando di nuovo le crepe delle scorse stagioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

  • Campania zona gialla, ristoranti e bar con servizio al tavolo e al via i saldi invernali

Torna su
NapoliToday è in caricamento