menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Hamsik

Hamsik

Hamsik: "Se vinco lo scudetto con il Napoli, posso smettere il giorno dopo"

Il capitano azzurro ha rilasciato una lunga intervista al Corriere dello Sport

Il capitano del Napoli Marek Hamsik ha rilasciato una lunga intervista al Corriere dello Sport. Ecco alcuni estratti:

500 volte Hamsik, che effetto fa?
«Sono stupito, per cominciare, perché mi era sfuggito il dato. Io un po’ mi seguo, però questo non l’avevo calcolato».

Pensa ad altro: a Bruscolotti, a Juliano, a Maradona.
«C’è tempo, ho una carriera davanti a me».

S’invecchia, Hamsik...
«Lo so bene, ma mi sento ancora un ragazzino, però cinquecento lascia una bella sensazione, vuol dire che non mi sono risparmiato, che ho ottenuto fiducia».

Scelga una partita, se possibile.
«Facciamo due: la prima finale di coppa Italia vinta a Roma, quella con la Juventus, e la finale di Supercoppa a Doha. Poi ce ne sarebbero anche altre, ovviamente».

Il gol più bello?
«Forse quello al Milan, nella mia prima stagione: ha avuto un significato, ci ha portati in Europa, ma è stata una cavalcata fantastica».

La chiameremo l’uomo dei record.
«Sono qui per questo».

E quello del sogno...
«Se dovessi vincere lo scudetto con la maglia del Napoli, potrei smettere il giorno dopo».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento