Inter-Napoli, le interviste. Ancelotti: "Bisognava fermare la gara"

Il tecnico del Napoli: "Koulibaly era nervoso per gli ululati. Per tre volte abbiamo chiesto alla Procura federale di sospendere, non siamo stati ascoltati. La prossima volta ci fermeremo noi"

(foto De Cristofaro)

Vi proponiamo le interviste rilasciate dai tesserati del Napoli dopo la partita persa a San Siro contro l'Inter. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Carlo Ancelotti: "Il rosso ha deciso la partita. Abbiamo chiesto per tre volte alla procura federale di sospendere la partita, Koulibaly era nervoso. Ci sono stati ululati per lintera gara. La prossima volta ci fermeremo noi. Insigne ha lavorato molto, ha speso tanto a livello difensivo. Ora dobbiamo pensare alla partita di mercoledì per chiudere bene l'anno solare": 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento