Inter-Napoli, i nomi dei quattro tifosi azzurri feriti negli scontri

Durante gli scontri un tifoso dell'Inter ha perso la vita

Sono napoletani i quattro tifosi rimasti feriti ieri negli scontri fra gli ultras nerazzurri e partenopei, prima dell'inizio del match di campionato. Giovanni Stabile, 43 anni, ferito all'addome, Angelo Iazzetta 39 anni, ferito al braccio, Angelo Simone, 37 anni, ferito lievemente, Luigi Corrente, 40 anni, ferito al labbro.

Tifoso morto
Risponde al nome di Davide Belardinelli il 35enne tifoso morto ieri al culmine degli scontri avvenuti in via Novara, prima di Inter-Napoli, tra opposte tifoserie. A MilanoToday il Questore meneghino Marcello Cardona ha riferito una prima possibile ricostruzione dei fatti: circa cento tifosi nerazzurri (a cui si erano uniti tifosi di Varese e Nizza, gemellati con la tifoseria interista) avevano teso un agguato ai supporters napoletani, che stavano arrivando senza scorta a bordo di minivan. In via Novara il contatto tra le tifoserie avveniva tra lancio di bottiglie e fumogeni, con tre feriti lievi e un tifoso del Napoli accoltellato. 

Stangata per Koulibaly e Insigne
Il Giudice Sportivo Mastandrea, dopo aver reso nota la sanzione comminata all'Inter per i cori razzisti indirizzati al difensore Kalidou Koulibaly durante Inter-Napoli (due giornate a porte chiuse), ha deciso di squalificare per due giornate i calciatori del Napoli Lorenzo Insigne e Kalidou Koulibaly, espulsi durante la gara. I due torneranno in campo, dopo Napoli-Bologna e Napoli-Lazio, proprio a San Siro contro il Milan, per la seconda giornata del girone di ritorno. 
SCONTRI, IL VIDEO


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • Scuole chiuse, divieti e limitazioni per feste e cerimonie: tutte le decisioni di De Luca

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Boom di contagi in Campania, nuova ordinanza di De Luca: scuole chiuse e restrizioni sociali

  • Orrore in ospedale, per una sigaretta aggredisce un uomo e gli cava gli occhi

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento