menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inter-Napoli 0-3 | Azzurri nella storia. Espugnata San Siro dopo 17 anni

Partenopei sempre più fantastici surclassano l'Inter di Ranieri a domicilio con gol di Campagnaro, Maggio e Hamsik. Strepitosa la prestazione di Cannavaro e compagni, dal primo all'ultimo

Questo Napoli è sempre più nella storia. La squadra di Mazzarri sfata un altro tabù espugnando San Siro dopo ben 17 anni, con un secco 3-0 che entrerà nella storia della società partenopea. Una grande prova di maturità, rispetto alla passata stagione in cui i partenopei hanno sempre sbagliato l'approccio alla partita al Meazza. Davvero strepitosa la prestazione di Cannavaro e compagni, dal primo all'ultimo.

IL MATCH - L'Inter parte un pò più convinta degli azzurri, ma con il passare dei minuti il Napoli prende coraggio ed intuisce che questa è davvero la volta buona... La sterile supremazia nerazzurra non si concretizza e la squadra di Mazzarri riparte puntualmente con Lavezzi, Zuniga e Maggio letteralmente scatenati. E' proprio sull'asse tra l'ex sampdoriano ed il Pocho che nasce l'azione del primo gol pochi minuti prima dell'intervallo: l'argentino serve nel corridoio Maggio che si invola sulla destra, entra in area e viene steso da Obi. Gli interisti protestano perchè sostengono che il fallo sia cominciato fuori dall'area. Rocchi non ha dubbi: assegna il rigore ed espelle il nigeriano. Sul dischetto va Hamsik che si fa respingere il penalty da Julio Cesar, ma sulla ribattuta si avventa Campagnaro che porta in vantaggio il Napoli. La ripresa è un monologo azzurro, tanto che già al 56' Maggio raddoppia, prima che Hamsik al 75' fissi il risultato sul definitivo 0-3.

LA SVOLTA - Il gol di Campagnaro ha fatto la differenza nella storia del match. Dopo il rigore sbagliato da Hamsik, gli azzurri avrebbero potuto subire il contraccolpo psicologico, mentre l'Inter avrebbe preso coraggio, nonostante l'inferiorità numerica. Ma il gol siglato dal difensore argentino ha spianato la strada al Napoli per la storica vittoria.

Inter (4-3-1-2): Julio Cesar, Maicon, Lucio, Samuel, Chivu (43' st Nagatomo), Zanetti, Cambiasso, Obi, Forlan (23' st Zarate), Alvarez (16' st Stankovic), Pazzini. A disp. Castellazzi, Muntari, Castaignos, Coutinho. All. Ranieri

Napoli (3-4-2-1): De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro, Aronica (42' st Fernandez), Maggio, Inler, Gargano, Zuniga, Hamsik, Pandev (6' st Mascara), Lavezzi (34' st Chavez). A disp. Rosati, Fideleff, Dossena, Santana. All. Mazzarri

Arbitro Rocchi di Firenze

Marcatori: 43' pt Campagnaro, 11' st Maggio, 30' st Hamsik

Note: ammoniti Obi, Zuniga, Chivu, Zanetti, Julio Cesar. Espulso al 41' Obi per doppia ammonizione. Espulso l'allenatore dell'Inter Ranieri per proteste alla fine del primo tempo.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Campania in zona arancione: ore decisive

  • Cronaca

    Vaccini, Verdoliva: “Ecco cosa è accaduto ieri alla Mostra d’Oltremare"

  • Attualità

    Covid, si apre un nuovo centro vaccinale a Lago Patria

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento