rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Notizie SSC Napoli

Amarcord Azzurro | Quando il Napoli di Boskov espugnò San Siro con Taglialatela 'paratutto'

Era l'11 dicembre 1994 quando gli azzurri sconfissero l'Inter guidata dall'ex Ottavio Bianchi per 2-0 grazie all'autorete di Jonk su tiro di Buso e al gol su punizione magistrale di Cruz

Tra i successi più belli a San Siro colti dal Napoli negli ultimi 30 anni, c'è quello dell'11 dicembre 1994. In una fredda domenica prenatalizia, gli azzurri di Vujadin Boskov sconfissero per 2-0 l'Inter guidata in panchina dall'ex Ottavio Bianchi, con una straordinaria prestazione nonostante alcune assenze importanti in formazione come quelle di Boghossian e Agostini. 

Decisivi furono i gol di Renato Buso nel primo tempo (con le nuove regole la rete sarebbe stata sua, mentre allora fu assegnato l'autogol all'olandese Jonk, che deviò il tiro dell'esterno azzurro) e di Andrè Cruz su punizione nella ripresa. 

Grande protagonista del match, però, fu Pino Taglialatela, che ha sempre sfoderato grandi prestazioni in carriera alla 'Scala del calcio'. L'estremo difensore ischitano parò davvero di tutto in quella occasione, anche un rigore di Ruben Sosa all'inizio del secondo tempo. 

Il tabellino del match

Inter-Napoli 0-2

Inter: Pagliuca, Conte, Orlando, Seno (52’ A. Paganin), M. Paganin, Jonk, Orlandini, Berti, Delvecchio, Zanchetta (46’ A. Bianchi), Ruben Sosa. All. Bianchi

Napoli: Taglialatela, Tarantino, Grossi, Pari, Cannavaro, Cruz, Buso, Bordin, Lerda, Carbone (89’ Policano), Pecchia. All. Boskov

Arbitro: Trentalange di Torino

Marcatori: 29’ Jonk (aut), 67’ Cruz

Note: al 51' Taglialatela para un rigore a Ruben Sosa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amarcord Azzurro | Quando il Napoli di Boskov espugnò San Siro con Taglialatela 'paratutto'

NapoliToday è in caricamento