Raiola spaventa De Laurentiis: a fine stagione parleranno di Insigne

Possibile una cessione in estate dell'attaccante. Il Napoli punterebbe forte su Lozano

Le richieste non mancano a Lorenzo Insigne per lasciare Napoli e quest'estate non sarebbe da escludere una cessione dell'attaccante azzurro. In particolare dall'Inghilterra ci sono squadre disposte a mettere sul piatto più di 50 milioni per accaparrarsi il calciatore.

Mino Raiola, come riporta la Gazzetta dello Sport, seppur non ancora formalmente agente di Insigne, visti i problemi che ancora sussistono tra quest'ultimo e i suoi vecchi agenti, avrebbe fatto trapelare di voler parlare con De Laurentiis del calciatore solo a fine stagione. Non si esclude dunque una possibile cessione, con Lozano, molto apprezzato da Ancelotti, che potrebbe essere acquistato dal Napoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento