Notizie SSC Napoli

Insigne, cattive notizie da infermeria e mercato: "Potrebbero esserci offerte irrinunciabili"

L'attaccante non partirà titolare contro il Genoa. Ed in un'intervista spiega: "Qui voglio starci a lungo, ma ho 28 anni e può capitare di trovarsi di fronte ad un'offerta irrinunciabile"

Lorenzo Insigne difficilmente sarà in campo contro il Genoa. L'attaccante azzurro ha provato a forzare i tempi del recupero dopo l'infortunio all'adduttore, ma alla ripresa degli allenamenti ha svolto solo metà seduta con il gruppo. Non è comunque escluso possa subentrare a partita in corso, questo soprattutto per mettere minuti nelle gambe in vista della fondamentale sfida di Europa League a Londra con l'Arsenal.

Intanto l'esterno di Frattamaggiore ha rilasciato un'intervista al Corriere dello Sport in cui parla del suo futuro lasciando aperta la porta anche ad un'eventuale cessione. "Adesso, mentre ne stiamo parlando, e in questa fase, non ci penso neppure – spiega a proposito di un'eventuale cessione – Però so bene che magari in giro possa esserci qualcuno che mi stimi".

Raiola: "Insigne? A fine stagione parleremo con De Laurentiis"

"Non esistono squadre, né interessamenti – puntualizza – Ho il dovere di pensare, senza essere immodesto, che in questi anni con il Napoli abbia dato qualche dimostrazione di ciò che so fare".

"La scelta di Raiola come agente? Con Jorge Mendes è il più forte in circolazione, è un'autorità in materia". E poi: "Finché starò qui io darò sempre il 110 per cento e qua voglio starci a lungo, ma so anche che ho ventotto anni e che possa capitare, in carriera, di ritrovarsi dinnanzi ad un'offerta, come dire, irrinunciabile. Questo sì, può succedere".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insigne, cattive notizie da infermeria e mercato: "Potrebbero esserci offerte irrinunciabili"

NapoliToday è in caricamento