menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lorenzo Insigne in nazionale

Lorenzo Insigne in nazionale

Insigne trascina l'Italia, Conte: "Sono contento, può far male a chiunque"

L'attaccante ha siglato, a Udine, il momentaneo vantaggio degli azzurri impegnati in amichevole contro la Spagna. Le parole del ct sul calciatore del Napoli

Subentrato a Eder ad inizio ripresa, Lorenzo Insigne è stato l'uomo in più dell'Italia di Conte che ha impattato 1-1 con la Spagna in amichevole, ieri, sul campo di Udine. L'attaccante del Napoli è stato secondo tutti il migliore in campo, con grandissime giocate ed il gol del momentaneo vantaggio.

Antonio Conte, archiviati gli screzi del recente passato, pare abbia finalmente trovato nel ragazzo di Frattamaggiore quell'uomo di fantasia che nella sua nazionale sembrava latitare.

"Ho un gruppo di ragazzi straordinario – ha detto nel dopopartita il ct – che ha voglia di crescere, di imparare, di conoscere. Insigne? Mi risulta difficle parlare dei singoli. Mi auguro che, come Bernardeschi, possa continuare a fare molto bene nel club nei prossimi due mesi, per meritarsi l'Europeo. Però sono contento. Quando esterni così bravi, come pochi, nell'uno contro uno, che vanno al doppio della velocità degli altri li schieri in campo contro avversari già stanchi, è chiaro che sono capaci di creare grattacapi a chiunque".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento