menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Stadio San Paolo

Stadio San Paolo

Stadio San Paolo, al via i lavori: tutto in cento giorni

La prima tranche, che verrà ultimata prima della sfida col Real Madrid, riguarda impianto antincendio, fognature, spogliatoi ospiti e tribuna stampa

Quasi cento giorni di lavori, quattro cantieri aperti. Iniziano da stamane i lavori del Comune di Napoli per l'ammodernamento dello stadio San Paolo, una corsa contro il tempo con l'obiettivo di fare in modo che sia tutto pronto per gli ottavi di Champions, la gara contro il Real Madrid del 7 marzo prossimo.

I PRIMI INTERVENTI - Si tratta soltanto di una prima tranche degli interventi previsti, e per i quali l'amministrazione cittadina ha ottenuto un mutuo di 25 milioni di euro dal Credito Sportivo. Adesso si lavorerà sulle criticità più urgenti: bisognerà rifare l’impianto antincendio, intervenire sulla rete fognaria, migliorare l'estetica generale della struttura, gli spogliatoi degli ospiti, e lavorare sulla tribuna stampa. Il tutto al costo di 1,4 milioni di euro. A lavorare nei cantieri le ditte che collaborano con Napoli Servizi.

CONTINUA- LA VICENDA CONVENZIONE E GLI ULTERIORI LAVORI PREVISTI

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dramma a Sanremo: morta la mamma del maestro Campagnoli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento