menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Stadio San Paolo

Stadio San Paolo

Napoli-Trabzonspor, tensioni prima e dopo la partita: due arresti

Giornata particolarmente tesa per l'arrivo di circa 500 tifosi turchi in città. Disordini prima e dopo il match. Il bilancio è di 2 arresti e 8 denunce. Feriti alcuni supporters ospiti nel pomeriggio

Giornata ad alta tensione per l'arrivo in città di circa 500 tifosi turchi in occasione del match di Europa League tra Napoli e Trabzonspor. Che non sarebbe stata una serata tranquilla lo si era intuito sin dalle prime ore del pomeriggio, quando sono cominciate ad arrivare le prime notizie di scontri tra le due tifoserie, con il ferimento di due supporters ospiti, il primo nei pressi del Lungomare, l'altro nella zona di Fuorigrotta.

Sugli spalti, poi, nel corso del secondo tempo della partita, nel settore ospiti i tifosi turchi hanno fatto esplodere una serie di fragorosi petardi.

TENSIONE NEL POST-PARTITA: POLIZIA EVITA ASSALTO AI TIFOSI TURCHI - Durante il deflusso post-partita, come si legge su Sport.Repubblica.it, un folto gruppo di tifosi del Napoli ha tentato di entrare in contatto con i supporter turchi, ma sono stati bloccati dalla Polizia con un'azione di respingimento e con il lancio di alcuni lacrimogeni.

QUESTURA DI NAPOLI: 2 ARRESTI E 8 DENUNCE - La Questura partenopea, come riportato da Radio Marte, ha diffuso una nota: "Nell'ambito dei servizi capillari organizzati per l'incontro di calcio Napoli-Trabzonspor, agenti della Polizia di Stato di Napoli hanno tratto arresto un tifoso turco, proveniente dalla Germania, per detenzione di un coltello, e denunciato altri 7 tifosi turchi per possesso di artifizi pirotecnici. Anche un tifoso napoletano è stato tratto in arresto per possesso di numerosi artifizi pirotecnici. Denunciato anche un altro tifoso partenopeo per resistenza a pubblico ufficiale".

AGGREDITA TROUPE RAI A FUORIGROTTA - Un furgoncino con a bordo la troupe televisiva del programma Rai "Torto o Ragione", è stato preso d'assalto nella zona di Fuorigrotta da alcuni tifosi napoletani, convinti che a bordo ci fossero supporters del Trabzonspor. Vetri rotti e tanta paura per gli occupanti, tra cui la nota conduttrice Monica Leofreddi che su Twitter ha postato le foto del pullman danneggiato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento