San Paolo: nell'impianto di videosorveglianza c'è il riconoscimento facciale

Sistema all'avanguardia per frenare l'illegalità sugli spalti. Il responsabile De Martino: "Dopo le gare di Champions installeremo anche i bagni"

Il responsabile del San Paolo-Aru Flavio De Martino ha dichiarato a Radio Punto Nuovo le novità che ci saranno al San Paolo per l'esordio stagionale casalingo contro la Sampdoria: "L'impianto di Fuorigrotta è uno stadio più moderno e sicuro. L'impianto di video sorveglianza sarà all'avanguardia e prevede il riconoscimento facciale. Ci sono due maxi schermi che saranno già attivi contro la Samp. Dopo la gara di Champions installeremo anche nuovi bagni". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Elettra Lamborghini: con Napoli è vero amore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento