menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gonzalo Higuain

Gonzalo Higuain

Attriti tra Higuain ed il Napoli, spunta l'articolo 17: il Pipita può svincolarsi?

L'ipotesi, decisamente improbabile, è stata lanciata dal Corriere dello Sport. Secondo il regolamento Fifa la prossima estate potrebbe sciogliere unilateralmente il contratto pagando un salato indennizzo

Le dichiarazioni di Nicolas Higuain, il fratello procuratore dell'attaccante in forza al Napoli, hanno messo in allarme la tifoseria azzurra. Si sperava in una ritrovata serenità tra il calciatore e la società di De Laurentiis, ma a quanto pare le posizioni sono molto lontane.

Il Corriere dello Sport ha lanciato nella sua edizione odierna un'ipotesi ancora più inquietante, ovvero che il braccio di ferro sul rinnovo contrattuale del Pipita – il calciatore vuole abbassare la clausola rescissoria, più che percepire un ingaggio maggiore – possa anche risolversi molto male per il Napoli.

L’argentino, in virtù dell'articolo 17 del regolamento Fifa, potrebbe liberarsi dalla squadra in cui milita nell'estate del 2016: un giocatore di età inferiore ai 28 anni, infatti, può risolvere unilateralmente il contratto senza giusta causa alla scadenza del terzo anno e in presenza di un indennizzo da definire in base ad alcuni parametri.

Un'ipotesi assolutamente improbabile (vuoi perché si applica in casi eccezionali, vuoi perché l'indennizzo rischia di essere molto alto, vuoi perché Higuain non ha mai detto di non trovarsi bene a Napoli), ma che De Laurentiis deve tenere assolutamente in considerazione per non vedere sprecato il patrimonio tecnico ed economico rappresentato dal centravanti sudamericano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento