menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gonzalo Higuain

Gonzalo Higuain

Higuain pensa ancora al Napoli: "Lì ho lasciato una parte del mio cuore"

Belle parole per Napoli e la squadra, ma anche la conferma di "aver scelto bene" il club in cui trasferirsi: "Sono venuto a Torino per un obiettivo, e ci sono molto vicino"

Gonzalo Higuain ha festeggiato da pochi giorni il primo titolo con la Juventus, quella Coppa Italia ottenuta anche grazie alle partite – dall'arbitraggio controverso – in cui i bianconeri sono riusciti ad eliminare il Napoli dalla competizione.

Intervistato da Walter Veltroni per il Corriere dello Sport-Stadio, l'argentino non ha risparmiato qualche passaggio sulla sua ex squadra.

A proposito di Maurizio Sarri spiega: "È l'allenatore che mi ha utilizzato con maggiore continuità, tra quelli che mi ha dato fiducia. Gli vorrò per sempre bene e il nostro rapporto continuerà, come Sarri sa".

"A Napoli – va avanti il Pipita – mi sono trovato bene per tre anni: compagni, tecnici, medici, magazzinieri, amici... Ho lasciato una parte del mio cuore tra i tifosi. Ci sarà gente che mi vorrà bene per quello che ho fatto a Napoli e gente che mi vorrà male, ma non mi interessa. Ringrazio il Napoli perché è venuto a prendermi a Madrid quando ho deciso di lasciare il Real".

"Sono venuto alla Juve per raggiungere un traguardo – conclude riferendosi alla Champions – e ci sono molto vicino".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento