menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La lettera ad Hamsik di un tifoso azzurro: "Sei un grande uomo"

"In varie occasioni ci hai manifestato, con sincerità, i sentimenti d'amore che provi. Ne è la prova che in tutti questi anni hai sempre rifiutato le offerte, più economicamente convenienti di varie società", scrive Antonio Michelino

Caro Capitan Marek Hamsik,

l'esternazione dei tuoi sentimenti non ci meraviglia. L'avevamo capito da un po' che tu ami questa città, il suo popolo, la maglia che indossi, tra l'altro con grande onore, la senti come una seconda pelle, e la citta' come una seconda patria.
In varie occasioni ci hai manifestato, con sincerità, i sentimenti d'amore che provi. Ne è la prova che in tutti questi anni hai sempre rifiutato le offerte, più economicamente convenienti di varie societa' concorrenti del Napoli, straniere ed italiane, soprattutto quelle del Milan e della Juventus.
Questo ci ha inorgoglito enormemente. Noi ti consideriamo, ormai, come un figlio, un fratello, un amico ,oltre che un nostro beniamino. Quest'anno avete lottato, sudato la maglia con ardore e onore fino all'ultimo minuto contro tutti e tutto..... Solo
per qualche “umana “ distrazione, inesperienza o” ingiustizia” non siete riusciti a darci una grande soddisfazione; ma ci avete deliziato con un grande spettacolo calcistico. Il vostro gioco, le vostre azioni travolgenti e ubriacanti, contornate da goal fantastici, hanno fatto girare la testa a tutti i vostri avversari, anche di grossa caratura internazionale. Tanto che tutti lo hanno riconisciuto, tranne la juve naturalmente. Il Maestro Sarri ha fatto un Capolavoro tattico e psicologico, ti assicuro che quando guardiamo altri incontri di calcio, “sembra” che i calciatori non sappiano giocare, ci avete piacevolmente viziato; sono in molti ad invidiarci sia per il gioco che per i suoi interpreti.
Queste emozioni le abbiamo vissuto solo nell'era di Diego Armando Maradona.... Tu affermi che Napoli ti ha dato tutto, ma,
naturalmente, sia a voi giocatori che a noi tifosi manca “soltanto” un grande trofeo per andare tutti insieme  in “PARADISO!”...
Poichè ci hai dato tanto, in futuro, per quanto mi riguarda, se per caso volessi andare in una società straniera (mi auguro mai) per Vincere, ti capirei, ti perdonerei e tiferei per te in quanto erche 10 anni “d'amore” reciproco non si dimenticano.
Anche tu (come il grande D.A.Maradona) avrai un posto speciale nei nostri cuori. Auguro a Te, e quindi a noi, Grandi Vittorie gia' dal prossimo anno!!!!
Noi tifosi ti ringraziamo per l'attaccamento e i sentimenti profondi che provi per la città e per i nostri colori.
Il tuo modo di essere e vivere fanno di te, non solo un grande campione, ma, soprattutto un Grande UOMO.
Auguro a te e alla tua bella famiglia , tanta salute, gioia e prosperità, lo meriti.
Da parte della citta', da tutto il popolo azzurro, e con tutto “l'amore e sangue azzurro che ho nel cuore e nelle vene, ti dico Grazie..Grazie..e...poi..Ancora Grazie. Chi ama non dimentica.

                                                     Un semplice tifoso
                                            Antonio Michelino (anni 61) Napoli
  
                                                  Forza ragazzi,  Forza Napoli

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Scooter finisce contro un muro: morto un uomo

  • Cronaca

    Covid in Campania, il bollettino: più di 2mila positivi e 14 decessi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento