Domenica, 25 Luglio 2021
Notizie SSC Napoli

Hamsik: "Napoli mi manca molto. Spero che Fabian resti in azzurro"

L'ex capitano azzurro ha rilasciato una lunga intervista ad As

Hamsik (foto Ansa)

"Mi sento mezzo napoletano. Napoli mi manca molto. E' tanto tempo che non ci vado, vorrei tornare presto in città e rivedere i miei amici". Così Marek Hamsik ha parlato nel corso di una lunga intervista rilasciata ad As.

L'ex capitano azzurro ha parlato anche di un paventato suo ritorno in azzurro: "Non credo ci fosse questa possibilità. Il Napoli guarda al futuro ed è giusto così. Prima degli Europei ho firmato con il Trabzonspor per concentrarmi completamente su questa competizione".

Marekiaro ha parlato anche del suo ex compagno di squadra Fabian Ruiz, accostato ad alcuni grandi club spagnoli: "Quella di arrivare al Napoli è stata una grande decisione, perchè è una grande squadra e li può giocare in Europa da protagonista. E' cresciuto molto e credo possa giocare tranquillamente in questi grande club, ma spero resti in azzurro per fare grandi cose lì".

Neanche Hamsik, come i tifosi, si aspettava quell'epilogo di stagione nell'ultimo match di campionato contro il Verona: "Non me lo aspettavo per niente. Il Napoli veniva da un gran finale di campionato. Non so cosa sia accaduto. E' stato un grande dispiacere".

Il centrocampista slovacco ha parlato anche di Carlo Ancelotti, suo ultimo allenatore al Napoli: "Con il mister ho avuto una rapporto spettacolare. E' un uomo eccezionale, gestisce il gruppo in maniera incredibile, è sempre positivo. Sono stato molto felice di lavorare con lui in quei sei mesi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hamsik: "Napoli mi manca molto. Spero che Fabian resti in azzurro"

NapoliToday è in caricamento