rotate-mobile
Notizie SSC Napoli

La Figc su Spalletti se l'è legata al dito: duro attacco a De Laurentiis

Arriva la risposta del presidente della Figc Gravina alle parole del patron azzurro dei giorni scorsi

Non c'era nessun dubbio che il presidente della Figc Gabriele Gravina rispondesse ad Aurelio De Laurentiis sulla vicenda clausola di Luciano Spalletti.

Sul Corriere della Sera ha parlato del caso e del presidente del Napoli. "All’inizio neppure sapevo dell’esistenza di questo documento – ha detto della clausola – l’ho scoperto dai giornali. I nostri avvocati mi hanno rassicurato: potevamo parlare con lui, il resto è una questione tra Luciano e il suo vecchio club".

"Con Aurelio ci siamo sentiti. Ma non mi aspettavo niente di diverso da quanto è successo. Altre cose, invece, non me le aspettavo – ha poi proseguito a proposito del dirigente azzurro – Che De Laurentiis parlasse del contratto di Mancini. Un contratto che non conosce. Mi è sembrata una invasione di campo. Certe dichiarazioni mi sono sembrate inopportune come quando ha detto che se volevamo Spalletti avremmo dovuto pagare…”.

"La situazione è stata chiara sin dall’inizio. Luciano stesso mi ha subito detto che la clausola è un problema tra lui e il Napoli. E la Figc non ha mai pensato di subentrare", ha quindi aggiunto il presidente della Figc.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Figc su Spalletti se l'è legata al dito: duro attacco a De Laurentiis

NapoliToday è in caricamento