menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gianluca Di Marzio: "Il Napoli aveva offerto 32 milioni per Giuseppe Rossi"

Il noto esperto di mercato svela alcuni retroscena legati agli azzurri

Il noto esperto di mercato Gianluca Di Marzio, attraverso il suo editoriale su Tmw, ha svelato alcuni interessanti retroscena legati al Napoli. Ecco quanto evidenzia Napoli Today: "Come spesso capita, molte trattative sono rimaste segrete, alcune svelate solo allo scadere del gong, quando ormai servono a riempire il libro dei retroscena o, al massimo, un editoriale come questo. Così, è stato sorprendente -per esempio- scoprire che il Napoli ha pensato tanto a Shaqiri, il 21enne svizzero del Basilea. Shaqiri era uno dei primi della lista azzurra, era stato fissato anche il prezzo (7 milioni circa), poi Mazzarri ha insistito per Pandev, c'era bisogno in quel ruolo di un giocatore pronto e non di una scommessa, peraltro relativa. Ecco perché De Laurentiis ha sognato a lungo Giuseppe Rossi: raccontano infatti di una lunga telefonata tra il presidente del Napoli e quello del Villarreal (Roig), di un'offerta che sfiorava i 32 milioni di euro, gli spagnoli che hanno barcollato e passato poi la palla al Pepito nostro. Non se l'è sentita Rossi di dire sì al Napoli, aveva in testa ancora il Barcellona, confidava nel Manchester City, aspettava timidamente la Juve, non smaniava dalla voglia di lasciare il Villarreal. Forse, l'unica squadra che lo intrigava veramente era l'Inter: dopo Villarreal-Porto (Europa League), fu organizzata una cena tra Rossi, il suo agente Pastorello e Piero Ausilio, il ds nerazzurro in missione spagnola. Ausilio fu molto colpito dal Rossi-uomo, tornò a Milano pronto a studiare un'offerta da presentare per prenderlo, inserendo però alcune contropartite tecniche, andava infatti sfoltita la rosa: 15 milioni più Mariga e Pandev, prendere o lasciare, il Villarreal chiuse la porta a chiave, appuntamento forse rimandato, chissà. C'è stato un centrocampista corteggiato dal Napoli per settimane, erano i momenti delle difficoltà per Inler: al Rennes lo sanno bene, M'Vila piaceva tanto a Bigon, il costo era di 15 milioni, la fumata è rimasta grigia. Una delle tante nel mercato dei segreti, quello degli affari sognati e poi saltati".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento