rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Notizie SSC Napoli

Gattuso rompe il silenzio: "Orgoglioso di avere allenato il Napoli"

L'ex mister azzurro non polemizza con De Laurentiis nella prima sua esternazione dallo scorso febbraio

Era dallo scorso febbraio che Gennaro Gattuso non rilasciava dichiarazioni. In una lunga intervista a Repubblica ha finalmente rotto il silenzio, parlando anche del Napoli.

"Non ho l'ossessione di parlare a tutti i costi. Ho soltanto il vizio di dire la verità. Tanto, se una cosa non sta in piedi; cade da sola", ha specificato l'ex allenatore di Napoli e - senza neanche arrivare al ritiro - della Fiorentina. Sulle polemiche che lo hanno portato via dai viola (presunte supercommissioni per i calciatori del suo stesso procuratore Mendes) taglia infatti subito corto: "Sul tema non posso parlare, ma posso ricordare la mia storia: alleno da 8 anni e non ho mai fatto acquistare un assistito di Mendes, né lui me lo ha mai imposto. Neanche una volta. André Sil va al Milan e Ghoulam al Napoli c'erano già".

A proposito del fatto che De Laurentiis ha negato di avergli proposto il rinnovo, l'allenatore spiega: "Non lo so. lo sono orgoglioso di avere allenato una grande squadra in una grande città. In una stagione con problemi e infortuni mai visti, abbiamo perso la qualificazione Champions per un solo punto, con partite spesso spettacolari".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gattuso rompe il silenzio: "Orgoglioso di avere allenato il Napoli"

NapoliToday è in caricamento