Giovedì, 29 Luglio 2021
Notizie SSC Napoli

Gattuso: "Spalletti una garanzia. In Serie A il top degli allenatori, dovevo esserci anch'io"

L'ex tecnico azzurro ha parlato del suo successore sulla panchina partenopea: "Continuerà il mio lavoro sul 4-2-3-1, quindi è già avanti"

Gattuso (foto Ansa)

"Tornerò presto. Aspetto di ricominciare e studio, mi aggiorno. Vedremo quando si presenterà qualche opportunità. Io sono pronto pure per una Nazionale, anche se mi piace di più il lavoro quotidiano. Quest'anno in Serie A mi aspetto grande competitività al vertice. Le big hanno cambiato quasi tutte in panchina, entrano in scena personaggi di primo piano e allenatori che hanno già vinto in passato. Il Napoli? Spalletti lo conoscete, è una garanzia. Continuerà il mio lavoro sul 4-2-3-1, quindi è già avanti. In Serie A c'è il top, dovevo esserci anche io". Così Gennaro Gattuso è tornato a parlare, in una lunga intervista rilasciata a Il Messaggero, dopo alcuni mesi difficili.

L'ex tecnico del Napoli è tornato sulla questione del mancato approdo al Tottenham: "Ho dovuto accettare una storia che mi ha fatto più male di qualsiasi sconfitta o esonero. Sulla questione Fiorentina è meglio lasciar stare, se n'è parlato anche troppo ed è inutile aggiungere altri particolari. L'altra storia, invece, è ancora aperta perché non riesco a dimenticare, la delusione è stata troppo grande. Mi hanno descritto in modo diverso da quello che sono e non c'è stato niente da fare. Il mio dispiacere è di non aver avuto la possibilità di difendermi, di spiegare che quello che ha raccontato la gente in Inghilterra non ero io. Tutto ciò è accaduto in un momento in cui nessuno vuole prendere atto della pericolosità del web. Certe cattiverie vengono dai social, dove è possibile dar forza a qualsiasi falsità. Io non ho alcun profilo e non li voglio avere. Perché mi dovrei far insultare per qualsiasi cosa?".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gattuso: "Spalletti una garanzia. In Serie A il top degli allenatori, dovevo esserci anch'io"

NapoliToday è in caricamento