menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Galliani chiama Abete: "Prandelli non può dire che tifa Napoli per lo scudetto"

Il dirigente rossonero le prova tutte in una fase cruciale della stagione

Nel clan Milan non hanno mai dimenticato quello scudetto del 90'. A dir la verità nessuno dei protagonisti lo ha mai nascosto, da Berlusconi a Sacchi, passando per Galliani. Proprio l'amministratore delegato nelle ultime ore si è reso protagonista di un gesto francamente evitabile. Come riferisce il Corriere dello Sport, infatti, Galliani questa mattina ha alzato la cornetta del telefono per chiamare il presidente della Figc Giancarlo Abete per esprimere tutto il suo stupore e disappunto per le dichiarazioni rilasciate dal ct dell'Italia Cesare Prandelli a Radio Crc. Prandelli aveva, infatti, dichiarato di tifare per il Napoli nella lotta scudetto, perchè il pubblico partenopeo ed il progetto di De Laurentiis meriterebbero una soddisfazione di questo genere. La cosa, però, non è piaciuta in Via Turati, a tal punto da spingere subito il numero due rossonero a farsi sentire in Federazione. L'episodio fa il paio con le dichiarazioni del dg rossonero Braida, che pochi giorni fa, senza che nessuno gliene avesse fatto richiesta, ha sollevato un polverone nei confronti della società partenopea sulla questione arbitrale. La sensazione è che a Milano cominciano davvero a temere questo Napoli, nonostante la squadra di Allegri sia più esperta ed abbia tre punti (quattro se consideriamo gli scontri diretti) di vantaggio sugli uomini di Mazzarri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento