Forgione: "Il Sarrismo è finito". Ed in studio è botta e risposta con Mughini

La polemica tra lo scrittore napoletano e il tifoso juventino è nata sulle frasi di Sarri, ai tempi del Napoli, a proposito dell'impoverimento del calcio italiano dovuto allo strapotere bianconero

"Per quanto mi riguarda il Sarrismo è finito". Così lo scrittore Angelo Forgione, in diretta nel corso della trasmissione “C'era una volta il Sarrismo” su Canale 21, ha sentenziato dopo la controversa conferenza stampa di presentazione di Maurizio Sarri come nuovo allenatore della Juventus.

"La parola Sarrismo era nata come risposta al Cholismo, cioè il legame tra Cholo Simeone, la tifoseria dell'Atletico e l'obiettivo di lottare allo strapotere del Real - ha proseguito Forgione - Il legame tra Sarri e Napoli si è sciolto oggi, non quando è andato al Chelsea. Ci sarebbe tanto da dire sull'ipocrisia dell'ex allenatore del Napoli".

Sarri: "Al San Paolo mi fischieranno? Sarà per amore"

La presenza in studio dello juventino Giampiero Mughini, dopo queste parole di Forgione, ha immediatamente scaldato gli animi. "Io sto leggendo il blog del simpatico Forgione - ha sottolineato - Racconta la conferenza stampa di Sarri, ovviamente fa le sue osservazioni e ironie e poi scrive 'nessuno ha chiesto a Sarri come si sente a essere l'allenatore di un club che impoverisce il sistema'. Ma queste pagliacciate a chi le puoi rifilare?”.

Forgione però non si è scomposto: “L'ha detto Sarri l'anno scorso. Intanto se vogliamo parlare di coerenza lei non è la persona giusta. Seconda cosa vada a vedere le immagini, l'ha detto proprio Sarri, lei non è informato”.

"Cancellate 'Sarrismo' dalla Treccani": parte la petizione

Il collegamento col blogger è finito dopo la domanda del conduttore Umberto Chiariello a proposito del noto lemma della Treccani "Sarrismo" che in molti adesso vogliono sia cancellato o modificato. “Hai chiesto a Treccani di rivedere il lemma 'Sarrismo' - ha chiesto Chiariello - ti hanno risposto?”. “Sì - ha concluso Forgione - confermano che anche secondo loro l'associazione Sarri-Napoli non ha più ragione d'essere. Il lemma 'Sarrismo' resterà lì nella sua accezione sportiva e non identitaria. Alla Treccani ritengono che per il momento possa restare così com'è in quanto traccia storica, ma si riservano di poterlo modificare anche in virtù di quanto accadrà adesso a Torino”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Elettra Lamborghini: con Napoli è vero amore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento