Insigne, compleanno particolare: tra fascia di capitano della Nazionale e possibili fischi

È la prima volta che un giocatore del Napoli è capitano dell'Italia, che stasera giocherà a Torino contro l'Olanda

Lorenzo Insigne

Compleanno particolare quello che festeggerà oggi Lorenzo Insigne. Il partenopeo, infatti, sarà chiamato a difendere i colori dell'Italia nella inedita veste di capitano.

Per la partita di stasera della Nazionale, Italia-Olanda, Roberto Mancini ha deciso di affidargli per la prima volta la fascia. È la prima volta che un giocatore del Napoli la indossa.

La battuta di Insigne che ha fatto infuriare gli juventini

Nelle due precedenti sfide dell'Italia di Mancini contro Arabia Saudita e Francia i gradi erano andati al milanista Leonardo Bonucci.

Una bella notizia, ma con una piccola incognita. Il match si giocherà all'Allianz Stadium di Torino, teatro dell'impresa azzurra contro la Juventus. Il rapporto tra i tifosi bianconeri e l'attaccante di Frattamaggiore non è idilliaco, sia per la sua squadra di appartenenza, sia per la battuta che Insigne dedicò alla Juventus, "abituata a perdere le finali". Il rischio fischi, insomma, è forte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento