menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Stadio Olimpico

Stadio Olimpico

Finale Coppa Italia: la guida per i tifosi del Napoli che andranno a Roma

In un comunicato diramato dal Comando di Polizia Roma Capitale tutte le disposizioni adottate in vista di domenica per gestire l'ordine pubblico e coordinare il flusso e deflusso dei tifosi

Finale di Coppa Italia Juventus – Napoli, domenica 20 maggio 2012 alle ore 21.00 allo Stadio Olimpico di Roma. Sin dalle prime ore della mattinata di domenica e fino a cessate esigenze, saranno adottati provvedimenti di viabilità per garantire ai tifosi il più agevole accesso all’impianto sportivo. A renderli noto un comunicato di Agenzia per la mobilità e Comando Polizia Roma Capitale.

Nel dettaglio, in accordo con la Questura di Roma, il Comando della Polizia locale di Roma Capitale ha disposto le seguenti misure:

Probabile Interdizione totale al traffico veicolare dell’area dello Stadio Olimpico così delimitata:

· p.le Maresciallo Giardino – Ponte Duca D’Aosta (lato largo Flaminio largo Thaon de Revel) - Ponte Milvio – Rampa Tangenziale (immissione in via Antonino di San Giuliano)- Galleria Farnesina – via dello Stadio Olimpico- via Edmondo de Amicis.

Interdizione al traffico veicolare con eccezione dei soli residenti o aventi diritto nell’area così delimitata:

· largo della Vittoria, piazzale Clodio, viale Mazzini, via Teulada, via Gomenizza, via della Farnesina, viale Tor di Quinto, via dei colli della Farnesina.

Aree di sosta:

Sono state previste apposite aree per la sosta dei pullman e delle autovetture private dei tifosi nella “Zona Nord” e nella “Zona Sud” dello Stadio Olimpico. Tali aree saranno collegate all’impianto sportivo per mezzo di bus navette messe a disposizione dall’Atac. Piazzale Clodio sarà tutto dedicato alla sosta delle autovetture private degli spettatori degli Internazionali di Tennis.

Informazioni utili per i cittadini non interessati alla finale di Coppa Italia

Tenuto conto delle prevedibili difficoltà alla mobilità cittadina, con particolare riferimento al quadrante nord, sulle direttrici Grande Raccordo Anulare - Flaminia – Stadio, Grande Raccordo Anulare - Salaria – Stadio, Tangenziale – Galleria Giovanni XXIII – svincolo Salaria ed oltre e nel quadrante ovest, sulla direttrice Grande Raccordo Anulare – Aurelia – Stadio, sono stati individuati dei percorsi alternativi per la fluidificazione del traffico veicolare.

In particolare:

· chi proviene dalla Salaria - Tor di Quinto percorrendo la tangenziale (via del Foro Italico), essendo interdetta al traffico viale dello Stadio Olimpico, per raggiungere la zona Prati potrà percorrere la Galleria Giovanni XXIII - direzione Pineta Sacchetti, uscita Cortina D’Ampezzo (prima uscita) su Via Mario Fani - via Trionfale - direzione Circonvallazione Clodia; per raggiungere la zona Aurelia percorrerà la Galleria Giovanni XXIII, via della Pineta Sacchetti direzione Circonvallazione Cornelia.

· chi proviene dalla direttrice Vaticano Prati – della Vittoria, per raggiungere Ponte Milvio e zona Salaria, considerata la chiusura di piazzale Clodio e Circonvallazione Clodia, potrà percorrere via Cola di Rienzo, Ponte Margherita oppure viale Mazzini, ponte Pietro Nenni per portarsi su lungotevere delle Navi, piazzale delle Belle Arti, viale Tiziano, Maresciallo Pilsduski.

· chi proviene dalla zona Flaminio – per raggiungere la zona di Ponte Milvio e Corso Francia Ponte, considerata la chiusura al traffico del Ponte Duca D’Aosta, potrà percorrere Lung.re Thaon di Ravel, Salvo D’Acquisto salendo su Corso di Francia nella direzione desiderata.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Attualità

Concorsone Sud 2800 posti: le date della prova scritta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento