menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Napoli-Juventus, le dichiarazioni di De Laurentiis, Mazzarri e degli azzurri

Le parole dei protagonisti della storica vittoria nel ventre dell'Olimpico

Tutte le dichiarazioni dei protagonisti del Napoli a fine partita, raccolte dal sito ufficiale azzurro:

DE LAURENTIIS - "Questa Società è rinata nel 2004 ed in pochi anni abbiamo fatto cose importante. Napoli esiste, Napoli è viva, Napoli sa essere anche campione. Sono contento per i napoletani, riportare un trofeo in questa città è un sogno. Questa è una nuova realtà, questo è un Club che è rinato e vogliamo andare avanti senza fermarci mai. Adesso lavoriamo per il futuro, il nostro progetto proseguirà nel rispetto delle regole del calcio. Il Napoli deve crescere e non rischiare più di precipitare come in passato. Questo è il nostro obiettivo principale, costruire una Società solida. Noi non dobbiamo ragionare ad annualità, il nostro deve essere un progetto a largo raggio per garantire alla nostra città una squadra forte e competitiva sempre. La mia dedica personale è a tutti i tifosi del Napoli, sia quelli che stavano stasera all'Olimpico, sia quelli che stanno a Napoli ed in tutto il mondo".

MAZZARRI - "Sono contentissimo, sembrava impensabile battere la Juve, non avevano mai perso. Abbiamo fatto una bella partita, abbiamo recuperato le forze perchè oggi era la cinquantunesima partita che facevamo in stagione. Ma siamo stati brillanti, lucidi ed abbiamo meritato il successo. La Juve sembrava imbattibile e noi l'abbiamo superata nei 90 minuti giocando a calcio con sicurezza e superando la squadra più forte del campionato. Questa è una squadra che è cresciuta tanto, ci è bruciato molto uscire dalla Champiuons però è una avventura che ci ha rimpito d'orgoglio perchè abbiamo battuto il Chelsea campione d'Europa al San Paolo e forse meritavamo anche di passare il turno. Questi ragazzi meritano tutti un plauso, un gruppo eccezionale che va osannato in blocco".

BIGON - "E' una grande gioia per me e la mia famiglia. Il nome Bigon continua a vivere successi in questa squadra ed in questa città alla quale siamo tanto legati. Sono contento per me e per mio padre che vinse tanti anni fa. Il nostro ciclo è iniziato già, non comincia certo oggi. Questo successo mi riempie di soddisfazione, la gioia è immensa e dedico la vittoria a mia moglie".

PAOLO CANNAVARO - "E' bellissimo, è una vittoria splendida, Napoli non dormirà stanotte. Alzare questa Coppa è una soddisfazione immensa, oggi so cosa hanno provato i napoletani che hanno vinto. Vincere a Napoli ha una difficoltà ma anche un sapore più bello rispetto a qualsiasi città del Mondo. Questa vittoria è un punto di partenza, ci fa capire che vincere è bello e ci dà la spinta per vincere ancora nel futuro. L'appetitio vien mangiando....".

CAVANI - "Meritavamo questa vittoria. Siamo felici, adesso godiamoci questa Coppa e pensiamo al futuro per altri impegni in Italia ed in Europa. Ringrazio Dio, la mia famiglia ed i miei compagni. Questo successo lo divido con tutti quelli che mi sono stati vicino ed ai tifosi napoletani".

HAMSIK - "Dopo tanti anni abbiamo portato un trofeo a Napoli, non vediamo l'ora di tornare a Napoli per festeggiare con i tifosi. Abbiamo dato tutto, per me è una grande soddisfazione. Sono contento, ho tagliato la cresta come avevo promesso. Dopo tanti anni Napoli può festeggiare e noi siamo felicissimi. Simao stanchi ma pieni di gioia. Abbiamo dato tutto. E' il primo trofeo della mia carriera e sono felice di poterlo festeggiare con i napoletani".

INLER - "Oggi era l'ultima partita e contava tantissimo. Siamo andati in campo con la mentalità giusta fin dal primo minuto. Volevo giocare questa partita al duecento per cento. Abbiamo una grande squadra che non ha mai mollato. Questa è la nostra prima Coppa ed è un traguardo importantissimo. Sono contentissimo perchè abbiamo battuto la Juventus che era veramente forte. Per me è stata la prima stagione a Napoli ed è stata bellissima...".

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Riapre il Cinema Vittoria: coda al botteghino

Attualità

Apre l'hub vaccinale di Capodichino. De Luca: "Il più attrezzato d'Italia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento