Notizie SSC Napoli

Finale Napoli-Juve, Questore di Roma: "Se non ci sono le navette, non si gioca"

Il questore capitolino Francesco Tagliente chiede all'Atac, l'azienda del trasporto pubblico romano, di predisporre le navette senza le quali non potrà essere garantito il flusso e deflusso dei tifosi

''O l'Atac fornisce le navette per i tifosi che andranno alla finale di Coppa Italia o non ci sono le condizioni per far disputare la partita''. E' quanto ha scritto in un fax inviato al Viminale, al Prefetto di Roma, al Campidoglio e all'azienda capitolina di trasporto pubblico, il Questore di Roma Francesco Tagliente.

Nel fax, come si legge sull'ANSA, il Questore spiega che in caso di assenza delle navette, non si sono trovate alternative idonee per possano consentire un afflusso e un deflusso dei tifosi in condizioni di sicurezza.

Sull'argomento è intervenuto anche Marco Brunelli, direttore generale della Lega Serie A, organizzatrice dell'evento, che però si è tirato fuori per quanto riguarda l'esterno dello stadio Olimpico: "Noi dobbiamo garantire la sicurezza all'interno dello stadio fino al prefiltraggio, tanto che abbiamo incrementato il numero di steward. Quello che succede fuori, invece, compete ad altri".

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finale Napoli-Juve, Questore di Roma: "Se non ci sono le navette, non si gioca"

NapoliToday è in caricamento