Giovedì, 13 Maggio 2021
Notizie SSC Napoli

Ferlaino e il giorno prima dello scudetto: “Tranquillizzai i ragazzi, non potevamo non vincere”

L'ex patron azzurro ha ripercorso in un'intervista la vigilia del primo scudetto partenopeo, di cui ricorre oggi il trentennale. “Maradona? Era un misto tra il teso ed il determinato”

Corrado Ferlaino

Corrado Ferlaino, storico presidente del Napoli di Maradona e dei due scudetti, è intervenuto a Radio Crc dove ha ricostruito la storica vittoria del 10 maggio 1987. “Il giorno prima dello scudetto? Andai a Soccavo con la squadra, che era in ritiro: andai a trovarli, a tranquillizzarli dicendogli che non c'erano problemi”.

“Erano molto tesi – racconta l'ex patron azzurro – perché il Napoli aveva rischiato di vincere lo scudetto già altre volte. Quel Napoli era il più forte del campionato, non potevamo non vincere: gli dissi che avremmo vinto, Maradona era un misto tra il teso ed il determinato”.

A proposito dei tanti calciatori provenienti dal settore giovanile Ferlaino spiega: “Il prodotto era ben lavorato, mettiamola così”. Parole anche per lo storico Centro Paradiso di Soccavo. “Non passo più per Soccavo, dovrei mettermi solo a piangere: era la casa di tutti i giocatori, era il Napoli e vederlo a pezzi non è bello”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferlaino e il giorno prima dello scudetto: “Tranquillizzai i ragazzi, non potevamo non vincere”

NapoliToday è in caricamento