menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ex arbitro Chiesa: "L'errore di Banti in Chievo-Milan è gravissimo ed indifendibile"

L'ex fischietto severo con il direttore di gara del match del Bentegodi

L'ex arbitro Massimo Chiesa dice la sua a Calciomercato.com sulle prestazioni arbitrali del weekend calcistico. Ecco quanto evidenzia Napoli Today:

In Inter-Cagliari il gol del'Inter è viziato dal doppio fuorigioco di Ranocchia e Thiago Motta. Il designatore Braschi ha ammesso l'errore ma ha giustificato la terna parlando di fuorigioco difficile da vedere in campo.

"Il gol è irregolare perché il movimento che fa Ranocchia rende attiva la sua posizione.  Braschi cerca di dare un colpo al cerchio ed uno alla botte. Non era difficilissimo da vedere se l'assistente, come sembra dalle immagini, è ben posizionato. Ha mancato clamorosamente l'assistente Pugiotto. Tra l'altro non è difficile da vedere perchè quando il portiere è oltre la linea di porta e ci sono due giocatori alle spalle del portiere, la maglia dell'estremo difensore diventa un ulteriore punto di riferimento per vedere il fuorigioco. Capisco il discorso di Braschi ma si tratta di un errore grave e condizionante visto che la partita è finita 1-0".


Braschi ridimensiona anche il gol viziato dal fallo di mano di Robinho e convalidato al Milan. "Banti non ha visto bene il movimento di Robinho perché ce l'aveva davanti, essere troppo vicino l'ha danneggiato", ha giustificato.

"Difendere l'indifendibile fa parte del mestiere del designatore. Dalle immagini si vede che Banti è messo benissimo, ha la visuale liberissima, e vede la giocata di Robinho. C'è solo da chiedersi perché non abbia fischiato. E' un errore gravissimo. Banti aveva iniziato benissimo questa stagione ma ora sta andando via via calando. Forse un po' di riposo gli farebbe bene".


In Napoli-Catania rigore concesso ai padroni di casa per una trattenuta di Marchese su Sosa. Penalty generoso?

"La trattenuta è di un'ingenuità incredibile. L'azione non era pericolosissima ma Sosa viene trattenuto per la maglia. Per me è rigore".

Sempre a Napoli il gol di Zuniga nasce da un fallo laterale invertito.

"Ha prodotto molti più danni di quelli che solitamente provoca l'inversione di una rimessa. Però è vero che la rimessa spettava al Catania. Il Catania in questo caso è stato sfortunato".
 



 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Esplosione ai Colli Aminei, distrutto un negozio

  • Cronaca

    Lite finisce nel sangue, uomo ucciso a colpi di cric

  • Cronaca

    Riaprono i negozi: "Pochi clienti e molte attività sono già fallite"

  • Cronaca

    Tragedia in metropolitana: uomo travolto da un treno

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento