Everton, il presidente del Gremio: "Abbiamo autorizzato il Napoli a trattare col giocatore"

Le dichiarazioni di Romildo Bolzan sul futuro del suo gioiello

Everton (foto Ansa)

"Il Gremio può trattare questa vendita per un possibile equilibrio di bilancio. Ma al momento non abbiamo sul tavolo alcuna proposta in fase di valutazione. Abbiamo avuto contatti in un primo momento con il Napoli e abbiamo permesso al club di trattare con il giocatore per discutere di dettagli e salario, ma al momento non è ancora giunta una conclusione positiva". Così il presidente del Gremio Romildo Bolzan ha parlato, ai microfoni dell'emittente brasiliana "Radio Galera", del futuro di Everton, accostato sempre più con insistenza al Napoli negli ultimi giorni. 

"In un secondo momento si vedrà, se la proposta che il Napoli farà, sarà di interesse del Gremio. Posso dire che al Gremio una proposta di 25 milioni di euro non interessa. Non soddisfa le richieste del club, nonostante la crisi. Ma per ora non abbiamo ricevuto da loro proposte di alcun valore", ha aggiunto Bolzan. 

Il papà di Everton: "Il Napoli presenterà un'offerta al Gremio la prossima settimana"

"Il Napoli gli ha presentato un progetto. Ora manderanno direttamente loro una proposta al Gremio la prossima settimana". Così Carlos Alberto, padre dell'attaccante della nazionale brasiliana Everton, ha parlato ai microfoni del giornale "Gauchazh" dell'interesse del club azzurro per il figlio.

"Ha già 24 anni e c'è attesa per sapere se andrà via o meno", ha aggiunto il padre dell'esterno offensivo del Gremio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Napoli è una bella città. La squadra disputa sempre la Champions League e ha formato buoni organici. Prima il presidente del Gremio poteva tenere i piedi fermi, il club era in condizioni finanziarie stabili. Non c'è stata crisi, ma adesso è un momento difficile e i club europei lo sanno e possono approfittarne", ha concluso Carlos Alberto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Frecce tricolori a Napoli: le immagini spettacolari

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Forti temporali in arrivo, la Protezione Civile dirama l'allerta meteo

Torna su
NapoliToday è in caricamento