Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Caso Pjanic, Rizzoli: "Vi spiego perché il Var non poteva intervenire"

 

"Il secondo giallo a Pjanic in Inter-Juventus non poteva essere sanzionato dal Var". Nicola Rizzoli, intervenuto al convegno sul Var organizzato nell'ambito del premio Football Leader 2018, ha spiegato perché chi ha visionato le immagini, che avrebbero inchiodato il centrocampista bianconero, non ha potuto modificare la decisione dell'arbitro. 

"Nel protocollo - ha spiegato Rizzoli, davanti ad Aurelio De Laurentiis e alla platea di studenti di Monte Sant'Angelo - non sono stati inseriti i cartellini gialli. Il Var può intervenire su goal, espulsioni dirette, rigori ma non nei casi di ammonizione. Ciò è stao deciso per non rallentare eccessivamente il gioco". 

Nel prossimo anno potrebbero esserci delle novità, come si è discusso durante l'appuntamento cui hanno preso parte anche il presidente dell'Assoallenatori Renzo Ulivieri e i giornalista Mario Sconcerti e Toni Iavarone: "Stiamo discutendo la possibilità di inserire anche i cartellini gialli nel protocollo, ma a quel punto dovremo considerare anche le prime ammonizioni e non solo le seconde che portano all'espulsione". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento