rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Notizie SSC Napoli

Napoli, Spalletti non vuole distrazioni: "Ad Empoli senza camera d'aria. Gomme piene e via!"

Il tecnico azzurro è pronto per la sfida contro la sua ex squadra: "Sarà una partita delicata. La gara dell'anno scorso ci ha distrutto il lavoro di un anno intero"

“Domani sarà una partita delicata, l’Empoli ha calciatori fortissimi, dobbiamo essere bravi a dilatare la loro compattezza tattica. Nella partita di Empoli senza camera d’aria, gomme piene e via!". Così Luciano Spalletti ha presentato in conferenza stampa a Castel Volturno la sfida di campionato contro l'Empoli, sua ex squadra sia da calciatore che da allenatore.

Gli occhiali da fabbro

"Ha mai fatto il fabbro? - chiede il tecnico del Napoli ad un giornalista rispondendo alla sua domanda - Io sì. Bisogna fare come quando si hanno gli occhiali da fabbro, di lato non vedi niente, solo quello che hai davanti. Uguale". 

La gara dell'anno scorso

Proprio ad Empoli, nell'aprile scorso, gli azzurri subirono una delle sconfitte più brutte della gestione Spalletti, facendosi rimontare due gol di vantaggio, con sorpasso finale: "Quella partita contro l'Empoli ci ha distrutto il lavoro di un anno intero. Fu brutta, l'abbiamo persa alla fine, in pochi minuti, sono partite che diventano devastanti, abbiamo sofferto moltissimo". 

La scaramanzia

"Non dobbiamo fare confusione su lavoro e scaramanzia. Poi, se c'è chi vuole comprare pasticcini e spumante... se non c'è un compleanno qua non si mangiano pasticcini e non si beve spumante, si lavora in modo serio e corretto".

L'amore dei tifosi

“Percepiamo e sentiamo l’amore infinito per questa squadra e questi colori. Non possiamo commettere il minimo errore. Non permetteremo che dall’euforia si passi alla presunzione”, ha concluso il tecnico azzurro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli, Spalletti non vuole distrazioni: "Ad Empoli senza camera d'aria. Gomme piene e via!"

NapoliToday è in caricamento