rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Notizie SSC Napoli

Eintracht Francoforte-Napoli, Spalletti: "Sarà partita delicata e difficile, ma so che uomini sono i miei calciatori"

Il tecnico azzurro ha parlato in conferenza stampa alla vigilia dell'attesissimo match di Champions League. Con lui il capitano Giovanni Di Lorenzo

"Io conosco abbastanza bene i miei calciatori e so che uomini sono. Mi aspetto che sappiano interpretare bene il tipo di partita. Loro hanno un po’ più di esperienza di noi nelle partite da dentro o fuori, ma nelle ultime partite di campionato abbiamo giocato come se fossero partite di questo genere, nonostante il vantaggio che ci siamo creati. Ho visto che le hanno interpretate bene e mi aspetto ancora questo. Dobbiamo tentare di prendere la partita in mano, fare gioco, comandare la partita e provare ad andare a fare gol". Così Luciano Spalletti ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Eintracht Francoforte-Napoli, match degli ottavi di finale di Champions League. 

"Giocare una partita di Champions per me è sempre una bella festa. Vedremo se riusciremo o meno a scartare i regali. In Europa è diventato difficilissimo fare la partita solo nell’altra metà campo. Noi sappiamo di avere delle potenzialità come le ha il nostro avversario. Sono d’accordo con Glasner che ha detto di avere il 50% di possibilità di passare il turno. Glasner lo conosco, l’ho già affrontato quando ero allo Zenit. E’ un allenatore moderno, che sa far giocare cortissima la sua squadra ed andare a pressare alto. Sa usare lo spazio e ha calciatori di gamba per farlo. Sarà una partita molto delicata e difficile", ha aggiunto il tecnico azzurro.

Sulla coppia che sta incantando l'Europa calcistica, Kvaratskhelia-Osimhen, Spalletti ha detto: "Kvara e Osimhen sono due ragazzi giovanissimi, che possono mandare segnali al calcio mondiale. La società è stata bravissima a sceglierli. Questa gioventù va ancora plasmata, fatta maturare. La partita di domani è da sfruttare per questo e vedremo quelle giocate che soltanto calciatori di questo tipo sanno fare". 

Di Lorenzo: "Gara importante per noi, per la società e per i tifosi"

In conferenza stampa, prima di Spalletti, ha parlato anche il capitano Giovanni Di Lorenzo: "Non credo ci sia una favorita tra noi e l'Eintracht. Affrontiamo una squadra forte, che gioca un gran calcio. Ci siamo preparati al meglio. In campionato stiamo facendo bene ma questa è un’altra competizione. È una gara importante per noi, la società e i tifosi. Il Napoli non è mai arrivato ai quarti di finale di Champions. Vogliamo dimostrare anche in Europa le nostre qualità”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eintracht Francoforte-Napoli, Spalletti: "Sarà partita delicata e difficile, ma so che uomini sono i miei calciatori"

NapoliToday è in caricamento