menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Dries Mertens

Dries Mertens

Il cuore di Dries Mertens: il bomber azzurro porta le pizze ai clochard

L'attaccante del Napoli le ha distribuite alla Stazione Centrale. Tantissime le iniziative di solidarietà che lo vedono protagonista

Non è nuovo, l'attaccante belga del Napoli Dries Mertens, a gesti di questo tipo. La prima volta risale allo scorso dicembre. Telefonò ad un amico stretto: "Protiamo da mangiare ai clochard, loro sì che avranno fame". Senza neanche farsi riconoscere, comprò tantissime margherite e le distribuì ai senzatetto della Stazione Centrale. Come riportato dal Corriere del Mezzogiorno, lo fa ancora, e spesso.

Poi è successo ancora. Lo fa in silenzio, gli piace essere una persona normale che fa qualcosa di buono, un esempio positivo. Come con Aurora, la bimba ammalata di cancro alla quale fa spesso visita. Oppure come col bambino della Guinea che vide in una foto indossare la sua maglietta numero 14: si attivò per trovarlo, inviò alla sua scuola altre maglie e altri generi di prima necessità.

Mertens con la piccola Aurora | VIDEO

Ciro, così è oramai stato soprannominato in città, è attento e sempre in prima linea nelle iniziative speciali e di solidarietà che la stessa Ssc Napoli porta avanti. E ha un occhio particolare per i tifosi. Un giorno, a Castel Volturno, un bimbo piangeva perché il 14 azzurro non aveva segnato: "Il prossimo lo dedico a te", gli disse Dries. Ed è andata esattamente così.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

Attualità

Riapre il Cinema Vittoria: coda al botteghino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento