menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Dries Mertens

Dries Mertens

Attentato a Bruxelles, il dolore di Mertens: "Non posso crederci"

Il belga del Napoli è in ritiro con la sua nazionale per preparare un'amichevole, ora in forte dubbio, con il Portogallo di Cristiano Ronaldo

"Non posso crederci! Voglio esprimere il mio sostegno ai familiari e agli amici delle vittime": l’attaccante belga del Napoli Dries Mertens esprime così, su Twitter, il proprio cordoglio per il terribile attentato che stamane ha scosso il Belgio.

Mertens è proprio a Bruxelles, essendo stato convocato dalla Nazionale dei "diavoli rossi" per l'amichevole – ora a forte rischio annullamento – in programma martedì prossimo con il Portogallo di Cristiano Ronaldo.

In segno di lutto per quanto accaduto all'aeroporto, gli allenamenti odierni della squadra sono stati annullati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento