L'ex tecnico del Napoli Roberto Donadoni condannato a 5 mesi

L'attuale tecnico del Parma è stato condannato a 5 mesi di reclusione, con pena sospesa, e a 45mila euro di ammenda per abuso edilizio. Lo ha deciso il giudice di Fasano della sezione distaccata del Tribunale di Brindisi

Donadoni

E’ stato condannato a 5 mesi di reclusione, con pena sospesa, e a 45mila euro di ammenda per abuso edilizio l'attuale tecnico del Parma ed ex allenatore del Napoli, Roberto Donadoni.

Lo ha deciso il giudice di Fasano della sezione distaccata del Tribunale di Brindisi. Assolta la moglie, Cristina Radice.

I presunti abusi riguardano il restauro di masseria Monsignore, un’antica tenuta acquistata dall’ex ct della Nazionale e posta sotto sequestro nel 2009. La tenuta è stata dissequestrata e restituita ai coniugi Donadoni. (Ansa)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento