Diawara alla Roma per 21 milioni. Il saluto del Napoli: "In bocca al lupo"

Il centrocampista guineiano lascia gli azzurri dopo tre stagioni

Diawara (foto Ansa)

Dopo l'ufficialità nella tarda serata di ieri del passaggio di Kostas Manolas al Napoli, è arrivata oggi anche quella per il trasferimento di Amadou Diawara alla Roma.

Il centrocampista guineiano passa in giallorosso a titolo definitivo per 21 milioni di euro. Il Napoli ha salutato il 22enne sia sui social che sul sito ufficiale. "La società ringrazia Amadou per l'impegno profuso in questi 3 anni con la maglia azzurra".

"Seguivamo Diawara da tempo, un ragazzo che ha messo in luce già da qualche anno il suo talento in Italia - dichiara Guido Fienga, CEO della Roma - . Gli diamo il benvenuto nella Roma, con l’augurio di rendersi protagonista con la nostra maglia". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento