menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

De Laurentiis: "Non m'interessano Gilardino e Bianchi. Sto trattando altri calciatori"

Il numero uno azzurro smentisce l'interesse per i due attaccanti accostati al Napoli negli ultimi giorni

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Marte. Ecco quanto evidenziato da Napoli Today: "Costruiremo un Napoli all'altezza sia per il campionato che per l'Europa. I tifosi devono stare tranquilli, la prossima sarà una stagione impegnativa e noi stiamo lavorando per creare un gruppo che possa essere competitivo in tutte le tre manifestazioni che ci aspettano. Dobbiamo far crescere dei nuovi campioni. Stiamo seguendo tantissime piste. Abbiamo un allenatore importante ed un direttore sportivo valido. Questo gruppo ha già una base solida. La rosa è di qualità e non dobbiamo sfasciare nulla. Lo ripeto: i fuochi d'artificio isolati non mi interessano. Per me sarebbe facile acquistare subito due giocatori per farmi pubblicità, ma sarebbe deleterio per il nostro progetto. Giocare in Europa rappresenta una crescita per tutto il gruppo. Così saremo pronti per cimentarci a certi livelli. Dico alla nostra gente di starci vicino, dobbiamo essere umili e tutti uniti attorno a questa maglia. Sarà un Napoli valido sono convinto che tutti insieme ci divertiremo. Ho parlato con Della Valle, ma per altri ambiti. Ci confrontiamo spesso a livello imprenditoriale. Gilardino non mi interessa, è un grande attaccante, ma è già arrivato. Voglio una tipologia diversa di giocatore. Rolando Bianchi? Mi è stato proposto all'epoca dal presidente della Reggina, Foti, e io dissi di no. Stessa risposta quando ci ha provato, poco tempo fa, il suo procuratore. Penso ad altri elementi. Dobbiamo far crescere dei nuovi campioni. Stiamo seguendo tantissime piste, ma l'ordine di scuderia è non creare problemi a Mazzarri con il passato. Se abbiamo un esubero con 18 giocatori, dobbiamo sistemarli. Non si può partire in ritiro con una rosa di 38. Dobbiamo fare pulizia degli elementi che non servono e pesano sul bilancio e poi acquistare in base alle esigenze mie, di Bigon e di Mazzarri".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento