rotate-mobile
Notizie SSC Napoli

De Laurentiis: "Spalletti un fuoriclasse. Non bisogna mai tarpare le ali a nessuno, è importante essere grati"

Il presidente del Napoli ha parlato dell'allenatore: "La libertà è un bene incommensurabile e invalutabile"

"Spalletti è un fuoriclasse e i fuoriclasse di solito lo sono e basta. Devono trovare un field dove esprimersi al meglio, e da noi l’ha trovato. Questo vuol dire che ha funzionato tutto. Speriamo, quindi, che in futuro lui riesca a esprimere ancora di più questa sua capacità di aggregare. Meglio se ancora a Napoli? Questo senza dubbio, ma nella vita la libertà è un bene incommensurabile e invalutabile. Non bisogna mai tarpare le ali a nessuno, come nessuno deve mai tarpare le ali a me. Perchè poi nella vita bisogna rimanere legati". Così Aurelio De Laurentiis, a margine della presentazione delle medaglie celebrative per lo scudetto presso la sede della Zecca dello Stato, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dell'allenatore azzurro Luciano Spalletti.

"Io con Ancelotti sono rimasto legato, così come con Mazzarri, con Edy Reja, con lo stesso Benitez. La cosa importante è essere grati a chi ti ha dato e a chi ha ricevuto. Chi ha dato ha dato ha dato, scurdammoce 'o ppassato, simmo 'e Napule paisá!", ha aggiunto il presidente del Napoli. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Laurentiis: "Spalletti un fuoriclasse. Non bisogna mai tarpare le ali a nessuno, è importante essere grati"

NapoliToday è in caricamento